Orari: lunedí - venerdí 8:00 - 19:30 | sabato 8:00-13:00
06 660 00 893 / 06 6622 416

RIEDUCAZIONE NEUROMOTORIA

#

RIEDUCAZIONE NEUROMOTORIA

Per Rieducazione neuromotoria individuale si intende l’insieme delle forme di attivazione neuromuscolare più adatte al danno neurologico invalidante, al fine di recuperare o di ricercare risposte funzionali alternative.Questo si ottiene mediante l’opportuna scelta di manovre che portano ad una specifica stimolazione di “ricettori periferici” (organi di senso in grado di captare gli stimoli esterni e di trasferirli ai centri nervosi).

Tale terapia è indicata nei seguenti casi: lesione del primo/secondo motoneurone (Ictus cerebrale, Morbo di Parkinson, Sclerosi laterale amiotrofica, Sclerosi multipla a placche, Atassie, Polinevriti, Tetraplegie ecc.).Il fine della terapia sarà quello di permettere al paziente neuro-leso di raggiungere, per quanto possibile, il recupero dell’autonomia personale per lo svolgimento delle normali attività quotidiane.

Riabilitazione neurologica:
Tecniche di Facilitazioni Neurologiche Propriocettive (da metodo Kabat)

Le metodiche utilizzate sono le seguenti:
• Facilitazione neuromuscolari propriocettive( metodo Kabat)
• Esercizio terapeutico conoscitivo ( Metodo Perfetti)
• Metodo Bobath